Attività (digitali e non) per stimolare la produzione orale in italiano

 

Quando mi trovo di fronte a degli allievi principianti con un livello di competenza linguistica molto basso (parliamo, ad esempio, di livelli A0-A1) e di un’età compresa tra i 15 e i 18 anni, mi preoccupo sempre che la loro motivazione all’apprendimento della lingua italiana possa scemare dopo pochissime lezioni portandoli addirittura all’abbandono del corso. Gli apprendenti adolescenti, infatti, non sembrano mai avere molta pazienza né voglia di studiare, ma solo tanta fretta di parlare, capire e farsi capire dai coetanei o dagli adulti con i quali si rapportano più spesso: un’esigenza fortissima e impellente rallentata da un livello di competenza ancora insufficiente…

Per tenere alta la loro motivazione di uno studente principiante che desidera parlare subito in italiano (senza avere molte basi) propongo di seguito alcune attività semplici ma molto efficaci.

Continue reading “Attività (digitali e non) per stimolare la produzione orale in italiano”