Adotta una parola: un’idea per usare il dizionario etimologico in classe

open book pages on surface
Photo by Pixabay on Pexels.com

Qualche giorno fa, arrampicata sulla libreria di casa, il mio sguardo si è posato su un dizionario (uno dei tanti: a proposito, farò un post anche su quelli!) che da tempo non aprivo. Il dizionario in questione è quello etimologico: uno strumento spesso sottovalutato e che invece può essere un prezioso alleato a lezione, sia per fare esercizio lessicale che grammaticale. Come? Ecco un’idea semplice che potrete portare in classe fin da subito! 

Continue reading “Adotta una parola: un’idea per usare il dizionario etimologico in classe”

Attività ludiche per ripassare il lessico in dad

vegetable salad on white ceramic plate
Photo by Pixabay on Pexels.com

E rieccoci in zona rossa. Di nuovo. 

Ancora una volta tutti in DaD, ancora una volta lontani dai nostri studenti, dalle nostre classi, dalla didattica che ci permetteva di sorridere con gli occhi (con la bocca coperta dalla mascherina), scrivere sulla lavagna con pennarelli colorati e correggere i compiti insieme senza interruzioni di connessione, schermi minuscoli e PDF da condividere. Lasciatemelo dire, sono assolutamente d’accordo con chi si inalbera e protesta ma è anche vero che bisogna fare di necessità virtù e in alcuni casi, come per l’attività che vi sto per proporre, i risultati sono stati ugualmente clamorosi! 

Accendete i pc, oggi il lessico lo ripassiamo così!

Continue reading “Attività ludiche per ripassare il lessico in dad”

Fare conversazione in classe con la lista di parole

multiracial female students studying and talking outside

Vi è mai capitato di avere in classe studenti bravissimi nello svolgere esercizi scritti ma in seria difficoltà durante le attività di conversazione? Se la risposta è sì, sappiate che è normalissimo, che non è colpa vostra e che soprattutto… C’è una soluzione! Sì, perché svolgere attività di conversazione in italiano L2 (soprattutto se stanno imparando in un contesto di apprendimento di italiano LS) non è mai una cosa semplice. Per quanto possiamo credere che gli studenti abbiano raggiunto un certo livello di competenza linguistica, l’espressione orale darà comunque del filo da torcere, soprattutto quando sarà loro chiesto di esprimersi liberamente in italiano.

Come aiutarli quindi nell’esposizione orale senza togliere loro la soddisfazione di avercela fatta da soli? Seguitemi! 

Continue reading “Fare conversazione in classe con la lista di parole”

Nomi, cose, animali: giocare a lezione di italiano per stranieri

Ci abbiamo giocato tutti da bambini con gli amichetti dell’infanzia e anche a scuola durante le ore in cui l’insegnante era assente o interrogava i nostri compagni di classe. Ci abbiamo giocato anche da adulti, con i nostri figli o con gli amici di vecchia data e nostalgici come noi… Il gioco è così famoso e semplice che la domanda sorge spontanea: “Perché non trasformare questo gioco in un’attività didattica utile a ripassare il lessico con i nostri studenti?”

Vediamo insieme come! 

Continue reading “Nomi, cose, animali: giocare a lezione di italiano per stranieri”

Descrivere gli oggetti: un esercizio per memorizzare il lessico

Una valida alternativa agli esercizi di descrizione delle immagini è la descrizione degli oggetti: un valido espediente per utilizzare il lessico già appreso in classe e memorizzare nuove parole sfruttando un’idea che potrà essere facilmente trasformata in un’attività ludica. Realizzarla è semplice: vi serviranno alcuni oggetti (li potrete scegliere voi), una lavagna e l’entusiasmo giusto per ripassare senza noia! 

Scopriamo insieme come ripassare (giocando)!

Continue reading “Descrivere gli oggetti: un esercizio per memorizzare il lessico”

Esercizi di lessico per italiano per stranieri: usiamo i generatori di parole!

Fare esercizi di lessico a lezione di italiano per stranieri non è mai una cattiva idea, soprattutto se li abbiniamo ad attività ludiche che permettano agli studenti di ripassare quanto hanno svolto in classe divertendosi.

Dopo avervi presentato molte attività dedicate al ripasso del lessico, ecco un’idea semplice ma utilissima che, ne sono certa, piacerà ai vostri studenti (oltre che a voi!). Scopriamola insieme!

Continue reading “Esercizi di lessico per italiano per stranieri: usiamo i generatori di parole!”

Per ripassare il lessico bisogna metterselo in testa!

L’attività ludica per ripassare il lessico che vi presento nel posto di oggi mi è tornata alla mente qualche giorno fa, mentre lavoravo a un nuovo strepitoso progetto (stay tuned!) dedicato all’insegnamento di italiano per stranieri ad adolescenti e adulti. L’attività si basa su un gioco al quale TUTTI abbiamo giocato da bambini e che si è rivelata perfetta per ripassare il lessico e rafforzare l’intesa di classe. Vediamo insieme come proporla in classe!

Continue reading “Per ripassare il lessico bisogna metterselo in testa!”

Lessico di italiano per stranieri: per aiutare gli studenti a memorizzare nuove parole servono solo due buste!

pexels-photo-3184401.jpeg
Photo by fauxels on Pexels.com

Quante volte è capitato di chiedere ai nostri studenti il significato di una parola già vista nelle lezioni precedenti e di ricevere in risposta un lungo e imbarazzante silenzio? A me è capitato spesso, lo ammetto, e ancora più spesso mi è capitato (sbagliando, soprattutto all’inizio della mia carriera da insegnante) di scambiare quel silenzio per disinteresse e disattenzione. La verità è che per imparare e usare correttamente il nuovo lessico è necessario inserire nella pratica didattica alcune utili strategie…

Continue reading “Lessico di italiano per stranieri: per aiutare gli studenti a memorizzare nuove parole servono solo due buste!”

Come insegnare italiano a stranieri e studenti rumeni: dalla linguistica alla didattica

art artistic bright color
Photo by Pixabay on Pexels.com

Cari colleghi, inauguro oggi una nuova piccola rubrica mensile dedicata alle caratteristiche linguistiche che accomunano gli studenti stranieri parlanti di un’altra madrelingua che condividono tra loro peculiarità linguistiche interessanti; tasselli comuni che è importante conoscere per migliorare le nostre strategie di insegnamento ed essere docenti più efficaci.

Iniziamo questo appuntamento con il romeno, lingua romanza orientale molto prossima all’italiano, che andò consolidandosi dal 1859 fino a oggi con l’unificazione del Paese e l’abbandono dell’alfabeto cirillico. Questa lingua madre solitamente permette una buona comprensione della lingua italiana, pur mostrando qualche insidia che è bene conoscere. Ma quali sono le differenze e similitudini che dividono e uniscono la lingua italiana e quella romena? Su quali aspetti dobbiamo insistere maggiormente durante le lezioni con i nostri alunni di origine romena? Vediamoli insieme!

Continue reading “Come insegnare italiano a stranieri e studenti rumeni: dalla linguistica alla didattica”

Didattica ludica: la tombola lessicale nella classe di italiano L2

red heart drawed white printer paper on pink surface

Soprattutto all’inizio di un corso di italiano per stranieri è normale voler concentrarsi sul lessico: specialmente quando lo studente presenta un livello linguistico molto basso. Se avete già avuto modo di insegnare italiano agli stranieri avrete sicuramente notato che gli studenti, anche in relazione alla propria esperienza da apprendenti nel proprio Paese di provenienza, applicano strategie diversificate per apprendere il nuovo lessico: alcuni usano le liste di parole suddividendole per contesto, altri traducono ogni singolo lessema nella propria lingua e altri ancora vantano una memoria di ferro ripetendo più volte, e a voce alta, il nuovo termine.
Per mettere tutti d’accordo, vi presento un’attività ludica utile per facilitare la memorizzazione di nuove parole mantenendo alta la motivazione dei vostri alunni (e anche il loro umore!).

Continue reading “Didattica ludica: la tombola lessicale nella classe di italiano L2”