Usare gli indovinelli a lezione come esercizio di italiano per stranieri

Indovinelli a lezioneQualche giorno fa ero in macchina con mia figlia. Stavamo raggiungendo un parente (neanche troppo lontano) e, pur essendo in macchina da soli dieci minuti, il suo umore era inspiegabilmente più nero del solito: il seggiolone era troppo scomodo (fino alla sera prima andava benissimo), in auto faceva troppo caldo e lei aveva già troppa fame per poter aspettare pranzo.

Insomma, era il principio di un incubo.

Bisognava porre fine a quella incessante ondata di insofferenza e lamentele facendo un bel gioco. Ci andava qualcosa che la intrattenesse a lungo, qualcosa che potesse in qualche modo “sfidarla” ma che cambiasse spesso in modo da non farla annoiare. Trovato: “E se giocassimo agli indovinelli?”.

Il gioco degli indovinelli ha funzionato così bene durante quel viaggio che, al termine del gioco, ho subito pensato a quali scegliere e come introdurli anche durante le mie lezioni in classe! Continue reading “Usare gli indovinelli a lezione come esercizio di italiano per stranieri”

Idee per l’anno nuovo a lezione: salutiamo il 2021 con le liste

Se sei iscritto alla mia Newsletter avrai sicuramente ricevuto il mio (anzi, i miei!) freebie per l’anno nuovo: una risorsa scaricabile e pronta per l’uso grazie alla quale potrai organizzare la tua prima lezione del 2022. Pronti? Freebie alla mano e vediamo insieme come usarli al meglio!

Continue reading “Idee per l’anno nuovo a lezione: salutiamo il 2021 con le liste”

Che bella parola: idee per fare cultura in classe con le parole italiane

Che bella parola!Qualche giorno fa ho potuto stringere tra le mani un libro (che, avendo acquistato di tasca mia, libera anche questo post da ogni interesse pubblicitario) che aspettavo da molto tempo.

Si tratta di “Che bella parola!” (lo vedete qui in copertina, tra le mie felici mani!) e in esso sono racchiuse ventotto parole straniere (più una italiana) intraducibili in altre lingue poiché descrittive di un’emozione unica legata a un’esperienza (altrettanto unica e tipica di un Paese in particolare) oppure perché mai definita in altre lingue con una sola parola… L’italiano “abbiocco” è un valido esempio! 

Sfogliando il libro ho avuto tre idee pronte da portare in classe: spunti che vi propongo nel post di oggi! 

Continue reading “Che bella parola: idee per fare cultura in classe con le parole italiane”

Fare storytelling con le lista della spesa

Qualche giorno fa, curiosando in libreria, mi sono imbattuta in una nuova uscita: un libro curioso pubblicato dalla casa editrice Il Saggiatore e dedicato al profilo Instagram @insta_della_spesa, una pagina semplice ma geniale che mi piace guardare spesso con i miei studenti per proporre loro numerose e fantasiose attività linguistiche.

Curiosi? Eccone alcune! Continue reading “Fare storytelling con le lista della spesa”

Attività da fare a fine lezione: le mie idee migliori

happy student throwing papers in air in park
Photo by Ketut Subiyanto on Pexels.com

Abbiamo preparato la nostra lezione con un impegno e una dedizione davvero ammirevoli, abbiamo organizzato tutte le attività rispettando ogni fase dell’unità didattica e tutto è andato esattamente come previsto… Estasiati e soddisfatti di noi stessi, sorridiamo alla classe, scuotiamo il polso, guardiamo l’orologio e… ORRORE! Alla fine della lezione mancano ancora dieci o quindici minuti e non sappiamo più cosa fare! 

Se la situazione descritta vi è familiare (e se siete alla ricerca di un’idea che vi aiuti a risolverla), leggete il mio post di oggi: vi darà qualche spunto utile a riempire gli ultimi minuti della lezione!

Continue reading “Attività da fare a fine lezione: le mie idee migliori”

Un’idea per Halloween per la lezione di italiano per stranieri

photography of cat at full moon
Photo by Pixabay on Pexels.com

Che ci piaccia o no, Halloween ha sempre un certo fascino agli occhi dei nostri studenti stranieri. Sì perché, anche se noi italiani spesso fatichiamo a comprenderne l’importanza, è pur doveroso ammettere che in molti Paesi questa ricorrenza è celebrata con grande partecipazione.

E allora, come sfruttarla al meglio per la nostra lezione di italiano L2? Ecco un’idea pronta per voi!

Continue reading “Un’idea per Halloween per la lezione di italiano per stranieri”

Venerdì 17: idee per una lezione di italiano per stranieri

Chi ha paura di venerdì 17? Che siate o no superstiziosi, venerdì 17 resta un’ottima occasione per presentare ai nostri studenti stranieri il tema delle superstizioni e fare un po’ di intercultura. Sì, perché questa giornata tradizionalmente considerata come sfortunata è tipicamente italiana e raccontare alcuni aneddoti sulle superstizioni italiane li renderà curiosi e ricettivi verso la nostra cultura…  Provare per credere!

Continue reading “Venerdì 17: idee per una lezione di italiano per stranieri”

La produzione scritta facile per tutti i livelli prende spunto da emilio isgrò

L’idea di cui vi parlerò oggi è nata a seguito della lettura di un articolo interessante su Emilio Isgrò, l’artista poeta che crea i suoi componimenti cancellando le parole presenti all’interno di testi già scritti: un’idea tanto semplice quanto geniale che ho voluto replicare con i miei studenti e che vi invito a provare in classe. Credetemi, realizzare questa fantasiosa produzione scritta di italiano per stranieri è davvero semplice. Siete pronti? 

Continue reading “La produzione scritta facile per tutti i livelli prende spunto da emilio isgrò”

Come gestire gli studenti che non vogliono scrivere

boy sitting on his desk looking angry
Photo by RODNAE Productions on Pexels.com

Vi è mai capitato di avere in classe studenti che non volessero prendere appunti a lezione? Scommetto di sì. E scommetto anche che davanti a voi si sono aperti scenari differenti, alcuni anche imbarazzanti… Ammettiamolo: chiedere a uno studente adulto di prendere appunti ci fa sentire a disagio e fare la stessa richiesta a uno studente adolescente ci tramuta inevitabilmente nell’insegnante rigido e tradizionalista che non vorremmo essere.

Eppure, prendere appunti a lezione è fondamentale, anche se alcuni studenti non ne comprendono l’importanza… Come fare? Ecco i miei consigli!

Continue reading “Come gestire gli studenti che non vogliono scrivere”

Idea per fare una produzione scritta di italiano per stranieri: Lettere Persiane

Le aveva brillantemente scritte Montesquieu per criticare le istituzioni politiche e religiose in età illuminista e qualche anno fa sono state riprese da Francesca Spinelli, Gad Lerner e Zerocalcare che hanno dato eco all’idea del filosofo e pensatore francese dando voce ai cittadini stranieri del nostro tempo, scaltri osservatori di usanze e abitudini più o meno bizzarre. 

E se chiedessimo ai nostri studenti di scrivere le loro personali Lettere Persiane? Quali ritratti farebbero di noi? Ecco la mia idea per una produzione scritta da fare in classe (in presenza o a distanza) con i vostri studenti di italiano per stranieri di livello intermedio o avanzato

Continue reading “Idea per fare una produzione scritta di italiano per stranieri: Lettere Persiane”