Usare gli indovinelli a lezione come esercizio di italiano per stranieri

Indovinelli a lezioneQualche giorno fa ero in macchina con mia figlia. Stavamo raggiungendo un parente (neanche troppo lontano) e, pur essendo in macchina da soli dieci minuti, il suo umore era inspiegabilmente più nero del solito: il seggiolone era troppo scomodo (fino alla sera prima andava benissimo), in auto faceva troppo caldo e lei aveva già troppa fame per poter aspettare pranzo.

Insomma, era il principio di un incubo.

Bisognava porre fine a quella incessante ondata di insofferenza e lamentele facendo un bel gioco. Ci andava qualcosa che la intrattenesse a lungo, qualcosa che potesse in qualche modo “sfidarla” ma che cambiasse spesso in modo da non farla annoiare. Trovato: “E se giocassimo agli indovinelli?”.

Il gioco degli indovinelli ha funzionato così bene durante quel viaggio che, al termine del gioco, ho subito pensato a quali scegliere e come introdurli anche durante le mie lezioni in classe! Continue reading “Usare gli indovinelli a lezione come esercizio di italiano per stranieri”

Come fare conversazione in classe: partecipa al mio webinar di domani!

Car* Collega,
domani si terrà il mio webinar dedicato alla conversazione e sono emozionatissima!
Sono in molti a essersi iscritti a questo importante evento e io sono pronta a dare il massimo affinché tu possa sconnetterti dall’evento pieno di energia, idee ed entusiasmo!
Che tu sia ancora indeciso o che ti sia già iscritto, ecco in anteprima il programma del mio webinar!

Continue reading “Come fare conversazione in classe: partecipa al mio webinar di domani!”

Che bella parola: idee per fare cultura in classe con le parole italiane

Che bella parola!Qualche giorno fa ho potuto stringere tra le mani un libro (che, avendo acquistato di tasca mia, libera anche questo post da ogni interesse pubblicitario) che aspettavo da molto tempo.

Si tratta di “Che bella parola!” (lo vedete qui in copertina, tra le mie felici mani!) e in esso sono racchiuse ventotto parole straniere (più una italiana) intraducibili in altre lingue poiché descrittive di un’emozione unica legata a un’esperienza (altrettanto unica e tipica di un Paese in particolare) oppure perché mai definita in altre lingue con una sola parola… L’italiano “abbiocco” è un valido esempio! 

Sfogliando il libro ho avuto tre idee pronte da portare in classe: spunti che vi propongo nel post di oggi! 

Continue reading “Che bella parola: idee per fare cultura in classe con le parole italiane”

Ripassiamo il lessico con un dado!

Uno degli oggetti che non manca mai nella mia borsa di lavoro è un dado da gioco: un oggetto piccolo, leggero ed economico che mi regala ogni volta idee nuove e pronte all’uso! Averlo con me a lezione mi fa sentire più tranquilla e pronta a qualsiasi evenienza e mi aiuta a congedare i miei studenti lasciando loro un bel ricordo della lezione trascorsa insieme facendoli uscire dall’aula con un bel sorriso… Non mi credete? Leggete il mio articolo di oggi e capirete quanto è semplice ripassare il lessico

Continue reading “Ripassiamo il lessico con un dado!”

Fare storytelling con le lista della spesa

Qualche giorno fa, curiosando in libreria, mi sono imbattuta in una nuova uscita: un libro curioso pubblicato dalla casa editrice Il Saggiatore e dedicato al profilo Instagram @insta_della_spesa, una pagina semplice ma geniale che mi piace guardare spesso con i miei studenti per proporre loro numerose e fantasiose attività linguistiche.

Curiosi? Eccone alcune! Continue reading “Fare storytelling con le lista della spesa”

Attività da fare a fine lezione: le mie idee migliori

happy student throwing papers in air in park
Photo by Ketut Subiyanto on Pexels.com

Abbiamo preparato la nostra lezione con un impegno e una dedizione davvero ammirevoli, abbiamo organizzato tutte le attività rispettando ogni fase dell’unità didattica e tutto è andato esattamente come previsto… Estasiati e soddisfatti di noi stessi, sorridiamo alla classe, scuotiamo il polso, guardiamo l’orologio e… ORRORE! Alla fine della lezione mancano ancora dieci o quindici minuti e non sappiamo più cosa fare! 

Se la situazione descritta vi è familiare (e se siete alla ricerca di un’idea che vi aiuti a risolverla), leggete il mio post di oggi: vi darà qualche spunto utile a riempire gli ultimi minuti della lezione!

Continue reading “Attività da fare a fine lezione: le mie idee migliori”

Un’idea per Halloween per la lezione di italiano per stranieri

photography of cat at full moon
Photo by Pixabay on Pexels.com

Che ci piaccia o no, Halloween ha sempre un certo fascino agli occhi dei nostri studenti stranieri. Sì perché, anche se noi italiani spesso fatichiamo a comprenderne l’importanza, è pur doveroso ammettere che in molti Paesi questa ricorrenza è celebrata con grande partecipazione.

E allora, come sfruttarla al meglio per la nostra lezione di italiano L2? Ecco un’idea pronta per voi!

Continue reading “Un’idea per Halloween per la lezione di italiano per stranieri”

Venerdì 17: idee per una lezione di italiano per stranieri

Chi ha paura di venerdì 17? Che siate o no superstiziosi, venerdì 17 resta un’ottima occasione per presentare ai nostri studenti stranieri il tema delle superstizioni e fare un po’ di intercultura. Sì, perché questa giornata tradizionalmente considerata come sfortunata è tipicamente italiana e raccontare alcuni aneddoti sulle superstizioni italiane li renderà curiosi e ricettivi verso la nostra cultura…  Provare per credere!

Continue reading “Venerdì 17: idee per una lezione di italiano per stranieri”

Un esercizio di produzione orale… di fine estate!

man standing on seashore
Photo by Yogendra Singh on Pexels.com

Qualche giorno fa ho ripreso le mie lezioni (in presenza e on line) con i miei studenti adolescenti stranieri. In realtà (devo ammetterlo), durante questa estate non ho mai smesso di fare lezione: dalla fine della scuola ad oggi, ho sempre fatto il possibile per continuare a insegnare e tenere i contatti con i miei alunni già frequentanti e, al tempo stesso, iniziare a conoscere i nuovi studenti… E se negli occhi di alcuni ho letto entusiasmo, gioia e curiosità, negli occhi di altri… Beh, potrei ammettere di aver trovato tutt’altro sentimento!

Proprio per gli studenti meno entusiasti è pensata questa idea per una produzione orale di fine estate!

Continue reading “Un esercizio di produzione orale… di fine estate!”

Europei di calcio: le idee da usare in classe

flat screen television
Photo by JESHOOTS.com on Pexels.com

Quando guardo le partite di calcio difficilmente riesco a concentrarmi sulle azioni dei calciatori in campo: il più delle volte mi soffermo a osservare i tifosi che siedono sugli spalti, gli atteggiamenti dei giocatori verso i compagni e gli avversari e le reazioni degli allenatori.

La mia attenzione verso questi dettagli è ancora più alta quando le squadre avversarie provengono da Paesi diversi: è lì che il mio interesse si fa vivo e intenso perché è in quella gestualità che io provo a ritrovare i miei studenti.

Sì, perché in quei 90 minuti possiamo trovare moltissimi elementi utili per le nostre lezioni

Continue reading “Europei di calcio: le idee da usare in classe”