Letture graduate in italiano per stranieri: pro e contro

woman sitting on window reading book
Photo by Thought Catalog on Pexels.com

Quei libricini sottilissimi dal dorso colorato sono ancora vividi nella mia memoria di studentessa. Li ricordo nella biblioteca della scuola, allineati e ordinati per livello crescente di competenza linguistica, pronti a essere assegnati a ciascuno di noi. Le insegnanti di lingue straniere ce li consegnavano a scuola scegliendo il titolo perfetto in accordo alle nostre capacità linguistiche e quel colore, codice di onore o disonore, decretava a gran voce la nostra bravura in inglese, francese o spagnolo. 

Seppur rinnovate, anche io oggi assegno (e accumulo in libreria) le letture graduate ai miei studenti di italiano per stranieri. Oggi, come allora, ecco sorgere l’eterno dilemma: servono davvero oppure no? Ecco i miei pro e contro delle letture graduate per studenti stranieri. 

Continue reading “Letture graduate in italiano per stranieri: pro e contro”

Nuvole di parole: wordcloud per fare esercizi di grammatica e lessico

assorted color alfabet letters on black background
Photo by Magda Ehlers on Pexels.com

Proporre esercizi di italiano per stranieri non è sempre cosa facile, soprattutto quando si insegna a studenti adolescenti già annoiati e spesso poco entusiasti della scuola. Per proporre esercizi di grammatica e lessico e stimolare la produzione scritta senza dimenticare l’aspetto ludico, vi propongo alcune idee che prevedono l’uso di uno strumento: le nuvole di parole, o wordclouds.

Continue reading “Nuvole di parole: wordcloud per fare esercizi di grammatica e lessico”