La mia riflessione didattica di fine anno (e un evento in arrivo!)

Data di pubblicazione: 17 Giu 2024
Categorie:

Riflessione didattica ed evento di formazione

Anche quest’anno scolastico è terminato e, anche quest’anno, intendo dedicare queste prime settimane alla riflessione didattica: un momento importante che mi aiuta a ripensare, con maggiore tranquillità e concentrazione, al percorso appena concluso e a pianificare quello da intraprendere.

Fare riflessione didattica non è facile: noi insegnanti tendiamo spesso a sottovalutarci e ad essere troppo severi con noi stessi dimenticando quanto sia stato difficile gestire, risolvere e dover convivere durante l’anno in corso con le difficoltà tipiche della nostra pratica didattica, dalla gestione della classe alla programmazione didattica… 

Eppure, molta strada è stata fatta e molta ancora ne faremo: basta solo concentrarsi e avere il desiderio di comprendersi e migliorarsi. Come? Approfittando della pausa estive per ripartire al meglio!

Per accompagnarti e fare chiarezza ho preparato un evento unico nel suo genere: un momento di riflessione didattica di gruppo durante la quale vedremo insieme i passaggi utili per analizzare l’anno appena concluso e pianificare insieme il nuovo anno usando il modello di riflessione didattica che ho creato per voi e che compileremo insieme.  Sarà un momento di condivisione e ascolto reciproco per aiutarci l’un l’altro e scambiarci consigli e idee. 

Se vuoi riflettere sull’anno appena concluso e iniziare a seminare le buone pratiche per l’anno che verrà in compagnia di altre insegnanti speciali come te, iscriviti alla mia newsletter… Sta per arrivare un invito speciale!

illustrazione matita

Articoli correlati

Se ti sono stata di aiuto offrimi un caffè 🙂

Giada Aramu

Giada Aramu

Mi presento: mi chiamo Giada e insegno italiano per stranieri (con passione!) dal 2010. Nel 2019 ho creato un blog dedicato a questo meraviglioso lavoro e, da allora, investo a profusione energia, esperienza e creatività per regalarti le mie idee e aiutarti a organizzare il tuo lavoro in aula. Leggi di più

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *