Il gioco del memory in classe per aiutare i nostri studenti a conoscersi

Data di pubblicazione: 08 Mag 2023

Volete rafforzare la relazione tra i vostri studenti? Volete aiutare i vostri studenti a conoscersi? Aiutarli a legare tra loro e a trovare nuovi spunti di conversazione? Se la vostra risposta è sì, l’idea che vi presenterò oggi farà al caso vostro! 

Non preoccupatevi: per realizzare questa attività in classe vi servirà solo un foglio di carta, un paio di forbici e una penna (quella dei vostri studenti!). 

Siete pronti? Seguitemi!

A chi proporre questa l’attività?

L’attività che vi presento oggi è adatta ai livelli intermedi o avanzati e a tutti i target di studenti (adolescenti, adulti e anziani). 

Come si svolge?

Prendete un foglio bianco A4 e tagliatelo a rettangoli facendo in modo che ogni studente abbia due rettangoli. Distribuiteli alla classe e date loro le istruzioni per compilarli. Chiedete ai vostri di scrivere il loro nome su un foglietto (solo su una facciata) e di usare l’altro foglietto per scrivere qualcosa che vorrebbero condividere con il resto della classe: può essere una preferenza personale, una cosa buffa accaduta loro, una citazione che amano particolarmente. Dopo che avranno compilato i loro foglietti, chiedete ai vostri studenti di metterli sul tavolo a faccia in giù. Mischiateli a lungo così che sia difficile individuare correttamente la loro posizione iniziale. 

Quando avrete terminato di mischiare i foglietti di carta, chiedete ai vostri studenti di iniziare il gioco del memory cercando di individuare l’affermazione corretta per ciascuno studente. Non avendo letto prima i contenuti scritti dai loro compagni di corso, toccherà agli studenti autori delle affermazioni negare o ammettere di aver scritto loro il messaggio e svelare la correttezza dell’abbinamento.

L’attività è semplice ma di grande effetto… Credetemi, sarà una grande occasione di dialogo e divertimento! 

illustrazione matita

Articoli correlati

Un’idea per le ultime lezioni? Porta in classe gli exit tickets!

Un’idea per le ultime lezioni? Porta in classe gli exit tickets!

Gli exit tickets sono un efficace strumento di valutazione formativa (e feedback per l’insegnante) che può essere utilizzato in qualsiasi contesto educativo. Gli exit tickets (o biglietti di uscita) sono molto utili per chiedere un feedback al termine di una singola lezione o, come nel mio caso, alla fine di un intero corso! 

Se ti sono stata di aiuto offrimi un caffè 🙂

Giada Aramu

Giada Aramu

Mi presento: mi chiamo Giada e insegno italiano per stranieri (con passione!) dal 2010. Nel 2019 ho creato un blog dedicato a questo meraviglioso lavoro e, da allora, investo a profusione energia, esperienza e creatività per regalarti le mie idee e aiutarti a organizzare il tuo lavoro in aula. Leggi di più

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *